Circowow: il libro della famiglia e i Digital party

Circowow il libro della famiglia e i Digital party

Di Circowow ve ne avevamo già parlato qualche mese fa, quando eravamo scappati dalla calura estiva  per rifugiarci nel Fiabosco di Col de Joux li abbiamo seguiti in questi mesi e visti trasformarsi a causa delle restrizioni Covid. Ma come ha saputo reinventarsi un’agenzia specializzata in intrattenimento per bambini e ragazzi, organizzatrice di feste, giochi e divertimento che ha sempre lavorato in presenza? Il libro della famiglia e i Digital party sono la risposta che Filippo Chiadò Puli e Luca Vincent Pecora, fondatori di Circowow, hanno trovato a questa domanda.

Viaggiapiccoli li ha provati entrambi e i pomeriggi casalinghi sono volati all’insegna dell’allegria!

Circowow: il libro della famiglia

“Il libro della famiglia. Giocando s’impara” è pensato per bambini dai 3 ai 10 anni  ma anche per genitori zii e nonni e per tutti quelli che amano giocare con i bambini ma hanno esaurito la fantasia. Un centinaio di pagine di suggerimenti, idee, giochi, disegni e storie che coinvolgono tutta la famiglia e stimolano la fantasia e l’apprendimento.

“Saper ridere, non pensare ai problemi quotidiani, creare un clima di allegria coinvolgente” questa è lo spirito con cui è stato scritto il libro, un supporto per gli adulti che in questi mesi si sono trovati a dare fondo a tutte le conoscenze in materia di giochi, un diversivo per i più piccoli che si sono ritrovati a passare decine di ore davanti a uno schermo. Il libro dà la possibilità alle famiglie di creare e vivere uno spazio di gioco grazie ad un semplice foglio bianco  o, in assenza di materiali, sfruttando semplicemente l’ambiente circostante.

Circowow libro della famiglia

Travestimenti, alberi da abbracciare, silent book, rebus, labirinti, gare di barzellette, le idee del libro sono davvero varie e per tutti i gusti. Lo trovate in vendita sul sito del CircoWow, a questo link . Un bel regalo per questo Natale in cui ci si troverà in pochi in cui si prospettano lunghe permanenze in casa, perfetto anche per ingannare l’attesa quando si tornerà a viaggiare e ci sarà la fila al check in o il lungo in viaggio in macchina da affrontare.

 

Circowow, digital party

Un altro modo per trascorrere un pomeriggio divertente all’insegna del gioco e per non rinunciare a festeggiare la propria festa di compleanno sono i digital party.

Con “Pronto Chi Gioca?” Circowow è riuscito a strutturare un servizio di videochiamate ludiche personalizzate, destinate a rappresentare un momento di svago e allegria nella giornata dei bambini. Vari sono i format proposti a seconda dell’età e dei gusti personali del festeggiato: giochi interattivi, quiz,  letture animate interattive, simpatici spettacoli di magia o giochi a tema musicale, sono solo alcune delle possibilità tra cui scegliere. Non serve altro che un pc, meglio se collegato a uno schermo e un link che vi verrà inviato all’avvio del digital party. E la festa avrà inizio!

Noi lo abbiamo provato, non nego con un po’ di pregiudizio, ma ci siamo davvero divertiti.

Gli animatori sono bravissimi a tenere l’attenzione pur non essendo in presenza e i bambini da remoto sono stati felici di vedersi e di giocare in questa sorta di “cortile virtuale”. Anche la torta e i “Tanti auguri” non sono mancati tra grida e applausi generali.

Noi avevamo scelto il tema “spaziale”, il preferito da chi compiva gli anni ma Circowow ha disponibili 4 format diversi e 10  livelli di difficoltà, in modo da rendere le nostre animazioni online sia per i più piccoli che per i grandi, quando si dovessero trovare a partecipare insieme.

In generale l’organizzazione ha voluto mantenere fede alla propria filosofia non proponendo spettacoli e laboratori passivi, troppo simili alla didattica online, preferendo invece l’interazione con l’animatore e fra i vari bambini.

Non vi resta che provarne uno. Sul sito del Circowow troverete tutte le informazioni e i contatti. Buon divertimento!

Author: Elena Marcon

Elena Marcon, amante del buon cibo e dal buon vino e mamma di Arturo. Organizzatrice seriale di gite e viaggi  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*