Cerca

Capodanno 2022 nei rifugi in Piemonte

Natale e Capodanno 2022 nei rifugi in Piemonte

Capodanno 2022 nei rifugi in Piemonte. Avete mai pensato di trascorrere l’ultimo dell’anno in un luogo isolato, circondati dalla neve, magari davanti a un bel fuoco e condividendo la tavola con amici e sconosciuti? In un rifugio di montagna accade proprio questo. Si sale a piedi o ciaspolando o facendosi trasportare dal gatto delle nevi e ci si ritrova immersi in un silenzio quasi irreale, rotto solo dai festeggiamenti di chi come voi ha scelto questo modo di festeggiare. Una buona cena con prodotti locali delle valli Piemontesi, qualche ballo e brindisi benaugurale e poi tutti a letto per godersi l’alba del nuovo anno e una bella escursione il giorno successivo.

Abbiamo selezionato per voi alcuni rifugi che organizzano un primo dell’anno adatto anche ai più piccoli, l’articolo sarà in continuo aggiornamento.

 

Capodanno 2022 nei rifugi in Piemonte: Torino

Rifugio Alpette a Sestriere

Rifugio Alpette a Sestriere

Noto per le“serate in quota”con servizio di trasporto con gatto delle nevi, il Rifugio Alpette offre tutte le comodità per vivere appieno una serata speciale in alta montagna: merende sinoire, après-ski e cene a base di prodotti locali vi aspettano previa prenotazione.

Anche a Capodanno sarà possibile far vivere ai bambini alla magia gatto delle nevi cabinato è l’unico turistico presente sulle piste di Sestriere: al suo interno troverete un ambiente riscaldato con 20 posti a giro su comodi sedili, per un tragitto di circa 15 minuti.
Se volete invece provare il brivido di scivolare sulla neve tra i boschi al chiaro di luna, restando all’aperto, avrete a disposizione anche due motoslitte guidate dal personale del rifugio  che vi accompagneranno a destinazione in pochi minuti.

In alternativa, per gli amanti delle passeggiate, potrete seguire con le ciaspole il sentiero, ripercorrendo le orme di un tempo, guidati da un maestro di sci.
Il ritrovo per la ciaspolata è davanti all’Hotel Principi di Piemonte, un tragitto della durata di circa 45 minuti con un dislivello di 300 metri ed illuminato da luci frontali e fiaccole.

Dove:   Località Alpette, 10058 Sestriere TO

 

Orso Bianco Sauze d’Oulx (To)

 Orso Bianco Sauze d’Oulx (To)

L’Orso Bianco è un piccolo Hotel e Chalet sulle piste da sci della ‘Via Lattea ‘ a 2170m con solo 14 camere , di cui 9 sono nell’ Albergo principale e 5 nel nostro Chalet .

Di giorno siete direttamente sulle piste e di notte siete direttamente sotto un cielo pieno di stelle, niente macchine, niente traffico, solo montagne. Situato direttamente sulle piste da sci a 2170m a Sportinia, Sauze D’Oulx  è raggiungibile con la seggiovia per Sportinia (08.00-16.30). Per arrivi / partenze fuori questo orario è prenotabile il trasporto fino in quota con la motoslitta / gatto delle nevi.

  • Per info e prenotazioni: 0122-850226 o info@sportinia.it

 

Val Pellice e Val Thuras (TO)

Outdoor travel company organizza un capodanno in rifugio alpino (rifugio Jervis, rifugio Capanna Mautino, rifugio Vaccera, rifugio degli Invincibili), circondati dalla magia delle Alpi del Piemonte con accompagnamento di esperte guide escursionistiche ed alpine per farvi esplorare la bellezza selvaggia della Val Pellice e della Val Thuras, a pochi passi da Torino. Cenone di capodanno a base di prodotti tipici, per gustare i piatti della tradizione alpina. Possibilità di fare escursioni di trekking con ciaspolesci alpinismo o arrampicata su ghiaccio. Per chi desiderasse prolungare il soggiorno oltre capodanno, possibilità di aggiungere altre notti, così come escursioni guidate e attività extra.

  • Segreteria e informazioni: +39 011 089 1022 info@verticalife.it

Pian Munè, Paesana (To)

La Panoramica stazione sciistica di Pian Muné si trova a 1500 m. di altitudine in località Paesana, in Valle Po. Definita “un terrazzo bianco sulla pianura” consente di godere di uno splendido scenario sull’intero arco alpino piemontese dominato dal Monviso e sulla pianura.

Pian Munè è un’area Invernale organizzata in grado di soddisfare le esigenze di tutti, offrendo 16 Km di piste per sci alpino e snowboard.

Tantissime le attività per famiglie: dalla scuola sci, al presepe vivente alle Meire Pian Croesio, dalle ciaspolate alle cene in quota.

Un serata al tramonto, il cielo rosa e una baita tipica vi aspettano per una tradizionale Merenda Sinoira piemontese a quota 2000 metri dalle 17 alle 19 oppure per chi volesse provare l’ebbrezza di una cena a base di polenta sotto al cielo stellato è possibile raggiungere la baita con ciaspole o sci alpinismo in 60-90 minuti o in 10 minuti con il gatto delle nevi.

  • Per info: +39 328 6925406 o  info@pianmune.it

Capodanno a Bardonecchia

La CIS (Colomion immobiliare Servizi) con sede a Bardonecchia è un’azienda che svolge l’attivita di gestione delle strutture ricettive per il turismo e servizi per Ia ristorazione. Meta ideale per le famiglie, facilmente raggiungibile in auto e in treno, Bardonecchia si trova nell’Alta Val di Susa e fonde lo charme di un piccolo villaggio di montagna  con lo stile di vita tipico della città.

Il rifugio Pian del Sole

II rifugio Pian del Sole, a 1500 metri di quota, e un punto di riferimento per Ia ristorazione sulle piste di Bardonecchia. Con una splendida vista sulla conca di Bardonecchia, facilmente raggiungibile in pochi minuti di seggiovia da Campo Smith. Locale storico completamente ristrutturato, in un ambiente caldo e rilassante, realizzato con un importante e sapiente utilizzo del legno. Durante il giorno sarete accolti con un ricco self service, inoltre, pizza al trancio, panini, caffetteria e pasticceria per una pausa tra una pista e l’altra. La sera invece, trasportati da moderni e confortevoli gatti delle nevi, il Pian del Sole Ski Relais vi aspetta con i piatti tipici della cucina alpina, e una ricca scelta di dolci preparati dalla pasticceria del ristorante. E per i bambini un’ampia area giochi a Ioro dedicata: teleferica, tappeti elastici, giochi d’acqua e tanto altro.

  • Localita Granges Hippolytes 1, 10052 Bardonecchia TO Tel: +39 0122 999266
  • Facebook: Ristorante Pian del Sole

Waikiki

II Bar Ristorante Pizzeria Waikiki, in localita Melezet, dove si sono svolte nel2006le gare di snowboard dei Giochi Olimpi­ ci lnvernali, coniuga al suo interno il tema dello snowboard e quello del surf al gusto della cucina itaIiana e della tradizione montana.  L’originale arredamento  rispecchia  in pieno I’anima del locale, che prende il nome dall’omonima localita Hawaiana, famosa per i surfisti di tutto  il mondo. L’accogl­ ienza dello staff da vita ad un ambiente giovane e fresco, rendendo illocale un luogo piacevole in grado di soddisfare tutte le tipologie di clientela, dai piu giovani aile famiglie.

II menu offre  un’ampia varieta di piatti  tipici  della cucina italiana e ogni piatto viene preparato con grande attenzione, selezionando solo materie prime di qualita. A valorizzare il menu  contribuiscono   anche  diverse  proposte  di  pasta fresca  fatta  in casa. La vera specialita, è l’originale pizza Napoletana: fragrante, preparata  secondo Ia ricetta tipica, cotta nel forno a legna e farcita con prodotti di prima scelta, come Ia mozzarella fiordilatte proveniente da caseifici selezionati.

Chesal

A 1805 metri di quota, direttamente servito da una moderna seggiovia quadriposto, si trova il ristorante Chesal 1805, un elegante rifugio di montagna che offre una panorama eccezio­ nale sulle Alpi e suiIa conca di Bardonecchia.

Lasciatevi  incantare dall’atmosfera  del posto: l’arredamento degli interni rispecchia il calore tipico montana, cosl come le specialita culinarie. II  menu comprende i  piatti tipici della tradizione alpina, sapientemente rivisitati dagli chef, utilizzando materie prime locali di alta qualita.  La cucina  presenta un’offerta di livello, in grado di soddisfare anche i palati piu esigenti, e Ia cantina dispone di un’ampia scelta di vini.

Nei mesi piu freddi, al calar del sole, e possibile  raggiungere  il locale utilizzando moderni e riscaldati gatti delle nevi. II Chesal1805 e una tappa imperdibile a Bardonecchia per passare una giornata in quota gustando  Ia buona cucina di montagna in pieno relax

 

  • CHESAL 1805
  • Frazione Melezet, Localita Chesal (a 5 min di seggiovia), Bardonecchia (TO)
  • Tel: +39 0122 744 173 – E-mail: info@chesal1805.com
  • Web: chesal1805.com- Facebook: Chesal1805

 

Capodanno 2022 nei rifugi in Piemonte: Cuneo

Casa Savoia, Terme di Valdieri (CN)

rifugio casa Savoia

Il rifugio è raggiungibile in circa un’ ora e 15 minuti percorrendo una strada innevata con racchette da neve o sci da alpinismo (consigliata adeguata attrezzatura di sicurezza per percorsi in ambienti innevati – kit autosoccorso in valanga). All’arrivo la serata di Capodanno prevede: aperitivo, cenone con piatti tipici, brindisi di capodanno, pernottamento con sistemazione in camere da 4 posti letto e prima colazione

  • Per info e prenotazioni 327 011 6545 oppure casasavoiaterme@gmail.com

 

Rifugio Meira Paula, Val Varaita (CN)

Situato su un costone soleggiato della Valle Varaita a 1318 metri di altitudine, il rifugio Meira Paula, prende il nome dalla borgata di alpeggio sopra il villaggio di Rore. Ideale per prendersi una pausa dalla frenesia quotidiana e per ripristinare il proprio benessere psicofisico a contatto con la natura. Il rifugio dispone di due camere da letto da sei posti letto e due camere private con bagno privato, l’intera struttura è ecosostenibile.

Tutto l’anno viene proposta una cucina di territorio tradizionale e a Capodanno il menu sarà particolarmente ricco e interessante. In base alle condizioni meteo sarà possibile noleggiare ciaspole o organizzare un’escursione guidata.

  • Per info e prenotazioni: 348 720 5738 oppure info@meirapaula.it

Capodanno 2022 nei rifugi in Piemonte: Verbano-Cusio-Ossola

Rifugio Crosta Alpe Solcio (VB)

Rifugio Crosta Alpe Solcio (VB)

Un capodanno in rifugio, più che un’occasione per far festa, è un momento per riprendere contatto con la natura e con chi la ama. È l’opportunità di staccare dalla frenesia della vita quotidiana e regalarsi uno spazio di serenità e tranquillità, l’occasione di un incontro umano in un luogo di pace.

Venerdì 31 dicembre 2021

– Salita individuale al rifugio con ciaspole o scialpinismo. Tempo di salita 3.00/4.00 ore (secondo l’innevamento) con 800 m di dislivello. Attenzione: la salita è lunga (km 8,5) e richiede un buon allenamento e precedenti esperienze con uso delle ciaspole. Il percorso da Maulone (dove si parcheggia l’auto e comincia il divieto di transito per i mezzi) sarà battuto e segnalato.

– All’arrivo in rifugio sarà servito un piatto caldo se si arriva prima delle 14.00 o thè e dolcetti se si arriva nel pomeriggio. Sistemazione in camere riscaldate, da 5/6 posti letto (bagni in comune con disponibilità di acqua ai lavandini, no doccia).

-Pomeriggio libero per leggere, riposare o… giocare sulla neve con gli slittini e le padelle messi a disposizione dal rifugio.

-Alle 20,00 inizia il CENONE: antipasti, bis di primi e di secondi, vino, dolce, caffè.

-A mezzanotte: tutti fuori con la bottiglia di spumante per il brindisi sulla neve. Per finire e per scaldarci: il vin brulè. Il bar del rifugio chiude alle 1.30.

 

  • Sabato 1° gennaio 2022

-Colazione entro le ore 10.00.

-Pranzo ore 13.00: polenta con due secondi, verdura, acqua, bicchiere di vino e caffè.

-Nel pomeriggio rientro a valle in autonomia.

Il rifugio ha 3 camere da 5 posti letto, 2 camere da 6 posti letto + 8 posti nel bivacco riscaldato.

  • Per prenotazioni ed ulteriori informazioni: info@rifugiocrosta.it tel. 0324 634183, cel. 340 8259234

 

 

 

 

Author: Elena Marcon

Elena Marcon, amante del buon cibo e dal buon vino e mamma di Arturo. Organizzatrice seriale di gite e viaggi  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*